06/09/2016

Secondo giorno di attacco.

Peso: 103.8
Colazione: 1/6 di torta di moro,  1 yogurt bianco magro aromatizzato all’anguria e dolcificato, 1 tisana drenante
Spuntino:  1 ricottina light granarolo, 1 caffè lungo dolcificato
Pranzo: 1 scatoletta da 215 gr di simmenthal, 1 caffè dolcificato
Spuntino: bresaola di tacchino, 2 panini dukan (voglio finire quelli preparati ieri, ma che schifo!!!)
Cena: 1 mousse di tonno (2 scatolette di tonno al naturale, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaio di Philadelphia balance, tutto mixato con il mimipimer), 1 caffè dolcificato
Attività fisica niente anche oggi, dovrei svegliarmi presto la mattina per farlo, perché con 2 bimbi, e il lavoro, e il marito che lavora a turni, mi è davvero impossibile ritagliarmi altri spazi nella giornata e la sera sono davvero distrutta!

Stasera ho fatto la ricottorta e si sente un profumino in casa, domani mattina la mangerò a colazione. Ho dovuto farla perché la torta di moro non avendola messa in frigo mi ha fatto la muffa e ho dovuto buttarla.
Ecco la ricetta (quasi tutte le mie ricette vengono dal forum “viveredonna”):

RICOTTORTA

2 conf. ricottina light
1/2 conf. quark o linessa (io avevo solo il Philadelphia balance perciò ho usato quello)
2 uova
2 cm glutine
3 cm latte scremato in polvere
3 cm latte scremato liquido
1 bustina vanillina
aroma mandorla (o quello che si desidera, io ho usato limone)
2 cm tic
1/2 bustina di lievito per dolci

Accendere il forno a 180°
Montare a neve gli albumi.
Miscelare assieme tutti gli altri ingredienti, alla fine aggiungere gli albumi montati a neve.
Infornare nel forno caldo per 30 minuti, abbassare a 160° e cuocere ancora 10 minuti.
Spegnere il forno, lasciare la Ricottorta dentro a forno spento con lo sportello aperto.

La crusca che non mangerò domani mattina la userò per fare il panino da mangiare con gli affettati magri domani

PANINO DI CRUSCA 1 porzione

3 cucchiai di crusca avena
1 uovo o 2 albumi
1 cucchiaio yogurt 0%
1 cucchiaino raso di cremor tartaro o lievito

Mescolo tutto bene e poi nel microonde a 750 per 3,5 minuti.
Si apre e si farcisce

Intanto 1 etto è andato, speriamo in bene, ci vuole pazienza per i risultati veri e propri. Ma per ora va bene, la fame non si fa sentire e questo mi dà la forza di continuare.

A domani.

06/09/2016ultima modifica: 2016-09-06T21:31:26+02:00da loor-p
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento