Senza categoria

15/09/2016

Evvivaaaaaaaaa!!!! Questa mattina mi ritrovo con 1,1 kg in meno! 102,4! Me lo sentivo che il mio corpo prima o poi avrebbe risposto!!!!
Ieri pomeriggio sono arrivata a casa dopo aver preso i bimbi a scuola, ho fatto i miei 30 minuti di walk at home, per gentile concessione dei bambini, e poi merenda con uno yogurt bianco aromatizzato e dolcificato.
Poi sono andata a fare la spesa e non ho trovato praticamente da nessuna parte le ricottine light e la philadelphia balance, nemmeno i fiocchi di latte vitasnella, perciò ho preso i fiocchi di latte jocca. Poi per la sera ho preso il kebab di pollo della AIA, e l’ho cucinato per tutti, per me 2/3 di vaschetta. Ma devo dire la verità: non sono sicura che vada bene per la dieta dukan, però era buonissimo! (aggiornamento: questo kebab se ne possono mangiare 150 gr 1 volta alla settimana. Come sospettavo ho sgarrato! Mi sembrava troppo bello!!!) Poi un paio d’ore dopo cena, mi è venuta fame e ho mangiato uno yogurt fage allo 0% di grassi aromatizzato al biscotto! Buonissimo! E poi una tisana rilassante.
Per pranzo mi sono portata quello che era avanzato del kebab e per spuntino i fiocchi di latte. Domani mi sa che non avrò belle sorprese, ma pazienza, per oggi Hurrà!!!!!!

14/09/2016

Un altro etto in più….ma non si doveva dimagrire con sta cacchio di dieta? Uffa…103.5 kg.
Cmq questa mattina non avevo voglia di alzarmi alle 6 perciò non ho ancora fatto ginnastica, se ce la faccio lo faccio oggi pomeriggio o al peggio questa sera.
La colazione è stata sempre la stessa: tisana drenante, 1/6 di torta di moro, 1 yogurt bianco magro.
Per pranzo ho tonno al naturale e yogurt bianco magro, e spuntino i fiocchi di latte. Per cena pensavo ad un petto di pollo allo zafferano e philadelphia, e per spuntino la simmenthal.
Oggi ci speravo davvero in una bella sorpresa: è anche il nostro anniversario di matrimonio…Domenica a pranzo so già che sgarrerò perché mio marito mi porta fuori, nel posto dove abbiamo fatto il ricevimento delle nozze. Il menù è già fissato perciò non potrò scegliere cosa mangiare. Ma anche qui: amen! Continuerò e spero alla fine del mese di vedere qualche risultato lo stesso.

A domani sperando che parta meglio.

13/09/2016

Ieri alla fine come spuntino pomeridiano ho mangiato uno yogurt fage allo 0% di grassi, e per cena del macinato di manzo, lo ammetto da crudo erano 500 gr!!! Ma almeno così non ho avuto voglia di altro.
Questa mattina mi sono pesata e sono un etto in più (103,4), ma potrebbe essere ritenzione, perciò teniamo duro.
Come ieri mi sono alzata alle 6, ho fatto le mie 2 miglia di walk at home, doccia e poi colazione con tisana drenante, 1 yogurt magro bianco e 1/6 di torta di moro. A proposito di questa torta, ieri sul gruppo FB cuciniamodukan, mi hanno detto che i 3 CM di crusca di grano che ci sono nella torta non sarebbero concessi in attacco, a meno che non ce ne sia estremo bisogno. Ecco, io però non voglio buttare il cibo perciò la mangerò e amen….il mio dimagrimento sarà un po’ più lento….
Per pranzo mi sono portata affettato di tacchino magro, un po’ di philadelphia balance (devo finire la vaschetta), 1 yogurt magro bianco, e poi per lo spuntino i miei amati fiocchi di latte vitasnella e 6 surimi.
Per lo spuntino del pomeriggio pensavo di mangiare una simmenthal e per cena una bella frittata.
A domani.

12/09/2016

Mercoledì sera ho mollato, avevo una cena con i parenti e non ho resistito, poi ero anche a casa in ferie e il weekend lungo non ha aiutato a riprendermi.
Comunque questa mattina mi sono rimessa in carreggiata. Il peso è invariato: 103.3. Mi sono alzata alle 6 per l’attività fisica: ho fatto 30 minuti di walk at home (2 miglia, video di youtube).
Per colezione ho preso una tisana drenante, 1/6 di torta di moro aromatizzata al limone (buonissima) e 30 g di proteine alla vaniglia.
Per spuntino mi sono preparata i fiocchi di latte vitasnella, pranzo una simmenthal da 215 g e uno yogurt bianco 0.1% di grassi. Per spuntino pomeridiano e cena ancora non so, ma aggiornerò più tardi il blog.

06/09/2016

Secondo giorno di attacco.

Peso: 103.8
Colazione: 1/6 di torta di moro,  1 yogurt bianco magro aromatizzato all’anguria e dolcificato, 1 tisana drenante
Spuntino:  1 ricottina light granarolo, 1 caffè lungo dolcificato
Pranzo: 1 scatoletta da 215 gr di simmenthal, 1 caffè dolcificato
Spuntino: bresaola di tacchino, 2 panini dukan (voglio finire quelli preparati ieri, ma che schifo!!!)
Cena: 1 mousse di tonno (2 scatolette di tonno al naturale, 1 cucchiaio di capperi, 1 cucchiaio di Philadelphia balance, tutto mixato con il mimipimer), 1 caffè dolcificato
Attività fisica niente anche oggi, dovrei svegliarmi presto la mattina per farlo, perché con 2 bimbi, e il lavoro, e il marito che lavora a turni, mi è davvero impossibile ritagliarmi altri spazi nella giornata e la sera sono davvero distrutta!

Stasera ho fatto la ricottorta e si sente un profumino in casa, domani mattina la mangerò a colazione. Ho dovuto farla perché la torta di moro non avendola messa in frigo mi ha fatto la muffa e ho dovuto buttarla.
Ecco la ricetta (quasi tutte le mie ricette vengono dal forum “viveredonna”):

RICOTTORTA

2 conf. ricottina light
1/2 conf. quark o linessa (io avevo solo il Philadelphia balance perciò ho usato quello)
2 uova
2 cm glutine
3 cm latte scremato in polvere
3 cm latte scremato liquido
1 bustina vanillina
aroma mandorla (o quello che si desidera, io ho usato limone)
2 cm tic
1/2 bustina di lievito per dolci

Accendere il forno a 180°
Montare a neve gli albumi.
Miscelare assieme tutti gli altri ingredienti, alla fine aggiungere gli albumi montati a neve.
Infornare nel forno caldo per 30 minuti, abbassare a 160° e cuocere ancora 10 minuti.
Spegnere il forno, lasciare la Ricottorta dentro a forno spento con lo sportello aperto.

La crusca che non mangerò domani mattina la userò per fare il panino da mangiare con gli affettati magri domani

PANINO DI CRUSCA 1 porzione

3 cucchiai di crusca avena
1 uovo o 2 albumi
1 cucchiaio yogurt 0%
1 cucchiaino raso di cremor tartaro o lievito

Mescolo tutto bene e poi nel microonde a 750 per 3,5 minuti.
Si apre e si farcisce

Intanto 1 etto è andato, speriamo in bene, ci vuole pazienza per i risultati veri e propri. Ma per ora va bene, la fame non si fa sentire e questo mi dà la forza di continuare.

A domani.

05/09/2016

Primo giorno di attacco. Ovviamente per non farci mancare nulla è anche il primo giorno di ciclo.

Peso: 103.9

Colazione: 1/6 di torta di moro (ricetta nei commenti),  1 yogurt bianco magro aromatizzato all’anguria e dolcificato, 1 tisana drenante

Spuntino:  fiocchi di latte vitasnella, 1 caffè lungo dolcificato

Pranzo: 1 scatoletta di filetto di salmone al naturale

Spuntino: 2 surimi, 1 panino dukan (ricetta nei commenti, ma a me non è piaciuto per niente e non lo mangerò mai più!)

Cena: 1 piattone di tagliatelle di konjac condito con salmone affumicato cotto in un trito di scalogno soffritto in acqua e Philadelphia balance che a donato cremosità al piatto, 1 caffè dolcificato

Ecco qui.  L’unico momento di crisi in cui ho avuto famissima è stato il pomeriggio, ma questo perché stavo preparando sti paninetti e non volevo fare merenda finché non fossero pronti.

Per il resto devo dire che affrontare la pasta di konjac non è stato terribile, anzi la trovo una valida alternativa!

Non ho purtroppo avuto tempo per l’attività fisica, spero di farcela nel secondo giorno. Ho comunque rinunciato all’ascensore e mi sono fatta le scale al lavoro, anche se lavoro all’ultimo piano.

Prepariamoci

Sono più di 10 anni che non scrivo in un blog, e ho sempre usato il blog come diario personale, dove scrivere i miei pensieri, le cose che mi accadevano, gli amori e le delusioni… Poi di punto in bianco ho smesso di scrivere, perché ho conosciuto l’amore della mia vita che è diventato anche il mio migliore amico e ho riversato su di lui tutte le parole che avevo dentro.

Oggi mi ritrovo qui a scrivere perché in 12 anni tante cose sono cambiate, abbiamo comprato casa, ci siamo sposati, abbiamo avuto due splendidi bambini, insomma abbiamo una bellissima vita. Però io adesso non sono più soddisfatta del mio corpo, o meglio, non lo sono mai stata, ma il mio lui mi ha sempre accettata per come sono, ha saputo amarmi per quella che io sono, e non per il mio corpo imperfetto. Io però a questo punto della mia vita voglio cambiare, per me stessa, ho bisogno di un nuovo inizio, qualcosa da fare solo per me.

Così, dopo mille diete fallimentari, ho deciso di provare la Dukan, per questi motivi:

1 – non bisogna pesare le cose, questo era uno dei motivi per cui le mie diete precedenti non erano andate in porto. Non sopporto di vivere con la bilancia sotto il piatto

2 – permette di raggiungere un giusto peso in pochi mesi, e poi ti aiuta anche nel consolidamento e nella stabilizzazione. Insomma non ti lascia sola dopo aver raggiunto il peso che desideri.

3 – richiede un’attività fisica minima (30 minuti di camminata veloce al giorno), visto che per una mamma lavoratrice come me è difficile trovare  il tempo per andare in palestra tutti i giorni, è perfetto.

Quindi nelle ultime settimane mi sono documentata, leggendo il libro e i vari forum e blog, ho acquistato ciò che mi serviva e riempito il frigo con le cose indispensabili per partire. Oggi è venerdì e comincerò lunedì.  Sono pronta.

In questo blog riporterò  il diario alimentare / sportivo e i miei dati.

Questa mattina pesavo 103,9 kg. Che brutto peso. Obbiettivo 78,8 kg, entro Aprile. Speriamo di farcela!